martedì 3 marzo 2015

L'imprenditorialità al Global Entrepreneurship Congress 2015


Si apre fra due settimane la settima edizione del Global Entrepreneurship Congress l’evento internazionale dedicato all’imprenditorialità a sostegno dei mercati e dell’intrapresa a cui prenderà
parte il “gotha” del mondo economico, sociale, politico e culturale worldwide.
Il Global Entrepreneurship Congress 2015 aprirà le porte degli stati generali dell’imprenditorialità del mondo in Italia nella Milano dell’Expo dal 16 al 19 marzo p.v. al Mi.Co.

I riflettori del mondo sono tutti puntati sull’evento, con 153 Nazioni partecipanti, un’affluenza prevista superiore alle 20 mila presenze internazionali e la partecipazione attiva della Casa Bianca, con l’organizzazione del primo SME Ministerial con i Ministeri dello Sviluppo Economico delle principali Nazioni del mondo.

Il 17 marzo il Ministro Federica Guidi assieme a Maria Contreras Sweet, 24mo amministratore della U.S. Small Business Administration e membro del Gabinetto del Presidente Obama, coordineranno i lavori del primo meeting internazionale volto a decidere le linee guida internazionali delle politiche per le start-up e del conseguente sviluppo economico derivante, dell’imprenditorialità e del nuovo modo di fare impresa nei mercati del mondo, con la volontà di essere forte stimolo alla ripresa economica, al lavoro e al miglioramento delle condizioni di vita nel pianeta.

Il Global Entrepreneurship Congress è, fin dalla sua istituzione, un momento di incontro interdisciplinare e trasversale in cui imprenditori, investitori, ricercatori, stakeholder, opinionisti e politici si confrontano apertamente per contribuire a portare idee, tecnologie e prodotti innovativi, stimolare la crescita economica e la conoscenza delle opportunità che il prossimo futuro, a partire dal presente, ci riserva.